Accedi al sito
Serve aiuto?

CASE IN LEGNO

Cosa c’è di più importante nella vita che vivere nella casa dei propri sogni ? E se questa fosse realizzata in legno?

Balzano Consulting Group è lieta di annunciarvi un nuovo servizio per voi: realizzazione di abitazioni in legno in classe A+

a soli € 1.290/mq!!!                      Per saperne di più, CLICCA QUI
 

 

 

I VANTAGGI DELLE “CASE IN LEGNO”

Perchè scegliere una casa in legno? Ci sono tantissime buone ragioni, noi abbiamo voluto sintetizzarle in questi otto punti.

1. Benessere e comfort abitativo

Trascorriamo il 90% della nostra vita moderna in ambienti chiusi, recenti ricerche dimostrano che materiali come legno,fibre di legno o sughero risultano confortevoli già a temperatura ambiente,Virus, batteri e muffa costituiscono un crescente rischio per la salute: il legno è antibatterico e particolarmente adatto per persone che soffrono di allergie grazie al suo effetto climatico ambientale.Il legno ha le caratteristiche positive della naturalezza,calore e intimità, e regola il clima proteggendoci nella stagione estiva dal surriscaldamento.

 

2. Ecocompatibilitá eccezionale – costruzioni sostenibili

Il legno è l’unico materiale che necessita solo di acqua, aria e sole per crescere e che mantiene il suo bilancio di CO2 equilibrato, ovvero il legno assorbe la CO2 dannosa dall’aria e la restituisce solo dopo la combustione o il macero. Al momento del recupero del legno si hanno pochissime emissioni e la sua lavorazione è possibile anche senza tecniche impegnative e costose.Il legno non è mai un rifiuto, ma è, e rimane, un prodotto di pregio.

 

3. Alta protezione termica – costruire senza ponti termici

Il legno spicca per la sua bassa conducibilità termica. Lo spessore di una parete di legno, in combinazione con pregiati materiali termoisolanti, può essere ridotto in confronto ad altri materiali senza alterare il valore prescritto dalle normative. Quindi il legno come materiale edile non adempie solo a compiti costruttivi, ma in gran parte funge anche da isolamento termico, oltre a ciò la maggiore temperatura superficiale del legno crea un clima abitativo molto accogliente. L’accurata attenzione ad ogni particolare insieme alle proprietà isolanti del legno consentono una costruzione quasi senza ponti termici. Per questa ragione ogni casa in legno diventa automaticamente una CasaClima!

 

4. Costruzione traspirante - protezione dall’umidità

Nella vita quotidiana vi sono tante attività, come cucinare o fare la doccia, che producono vapore acqueo.Il legno agisce da regolatore di umidità, ovvero assorbe l’umidità eccedente e la restituisce all’occorrenza, queste proprietà igroscopiche del legno lo rendono ideale per le costruzioni permeabili al vapore. Assieme a materiali idonei e a strati funzionali disposti in modo corretto, la formazione di acqua di condensazione all’interno dell’elemento strutturale può essere evitata.Oltre a ciò una costruzione traspirante è capace di espellere l’aria viziata e mali odori all’esterno.

 

5. Statica e antisismica

Antiche costruzioni miste legno-pietra hanno dimostrato che possono resistere comodamente anche a terremoti devastanti. Il legno possiede inoltre un’altra proprietà molto importante: le sue caratteristiche meccaniche aumentano al diminuire della durata dell’azione sollecitante. Questo fatto rende il legno particolarmente adatto a resistere ad azioni di breve durata proprio come sisma e vento. Nella maggior parte dei casi gli elementi di legno sono collegati tra loro con connettori deformabili. Questi tipi di connettori, se adeguatamente dimensionati, permettono alle strutture di legno di raggiungere quel comportamento duttile che è indispensabile per la resistenza all’azione sismica. Se confrontate inoltre con le costruzioni in muratura, tali strutture hanno una massa minore e risentono meno dell’azione sismica.

 

6. Isolamento acustico elevato

In un mondo frenetico, dove il rumore è dappertutto, cresce il bisogno di calma e tranquillità. Per questo motivo la richiesta di isolamento acustico è sempre maggiore. Le pareti non devono essere per forza pesanti e massicce. Le moderne strutture di legno combinano costruzioni multistrato con materiali termoisolanti. Il disaccoppiamento acustico e un accurato studio dei dettagli di connessione consentono persino di rispettare i requisiti acustici più severi. In questo modo le case di legno sono in grado di raggiungere la stessa protezione contro il rumore aereo delle costruzioni in muratura, addirittura con spessori e massa minori. Anche il rumore da calpestio può essere limitato con un’accurata scelta degli strati di sottofondo e di controsoffitto. Se vengono presi in giusta considerazione tutti gli aspetti come l’orientamento dell’edificio, una accurata divisione dello spazio, la separazione di ambienti di quiete da quelli rumorosi, una casa di legno può essere una vera oasi di pace e intimità.

 

7. Protezione antincendio

Viene spesso erroneamente affermato che il rischio di incendio nelle case di legno è maggiore di quello delle costruzioni di muratura. Lo sanno tutti che un pezzo di legno è facilmente infiammabile solo quando le sue dimensioni sono piccole. Però le costruzioni di legno sono tutt’altro che di piccole dimensioni! Nella maggior parte dei casi non è il legno strutturale a bruciare per primo, ma l’arredamento d’interni, come i tappeti, i mobili e le tende. Qui non c’è nessuna distinzione rispetto alle costruzioni in muratura.La bassa conducibilità termica del legno comporta che, in caso d’incendio, l’acqua fuoriuscente crea uno strato di carbone, il quale protegge il legno sottostante dal fuoco.

 

8. Durabilità e manutenzione

È ancora diffusa la presupposizione che la casa di legno non abbia la stessa durabilità di una in muratura. Come si osserva però nei paesi nordeuropei ed in quelli nordamericani, il legno è un materiale amato e largamente utilizzato da molte generazioni ed il numero di edifici di legno pubblici o privati è enorme, aggirandosi nell'ordine dei milioni. In linea con le normative e disposizioni tecniche, la durata delle case di legno è stata fissata in cinquant'anni. L'esperienza ci dimostra però che una costruzione di legno di cinquant'anni può resistere tranquillamente per ulteriori 50 anni, presentando la stessa stabilità.

Bisogna anche sapere, che le principali tecniche costruttive di case in legno sono due: